banner Assicurazione Montenero

banner Autolavaggio 1

banner AZ Investimenti 2

Banner-Banca-Prealpi

banner Beyfin Sedico

Banner-Cesare-Pozzo

Banner-Giesse

Banner-Gruppo-Carraro

Banner-Tipografia-DBS

Banner-Villa-Del-Poggio

Banner-Longarone-Fiere

banner Paloma3

Banner-Pizzeria-O-Scugnizzo

banner Sartoria Capponi

Prestazioni Integrative-Enasarco-2014

Novità per le Prestazioni Integrative per l'anno 2014.

L’Enasarco ha approvato il nuovo programma di Prestazioni Integrative valido per il 2014, inserendo delle novità rispetto agli anni passati per le fasce sociali economicamente più deboli e riservando un'attenzione particolare alla formazione, diminuendo per contro alcuni importi su altre prestazioni già esistenti. Qui di seguito alcune delle principali novità in sintesi:

I nuclei familiari che hanno figli portatori di handicap potranno usufruire di un contributo da parte della fondazione Enasarco. Questa prestazione, di nuova introduzione, permette agli Agenti con figli disabili di usufruire di un assegno di 1.000,00 euro annui erogati come assistenza straordinaria. Il reddito complessivo annuo lordo del nucleo familiare, per usufruire del contributo, non dovrà superare i 31.235,00 euro. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2014.

Allo scopo di integrare i servizi alla famiglia la Fondazione ha previsto l'assegnazione di mille assegni da 1.000,00 euro ciascuno riservati a quei nuclei con figli fino ai tre anni che frequentano scuole dell'infanzia, sia pubbliche che private. Il reddito complessivo annuo lordo del nucleo familiare, per usufruire del contributo, non dovrà superare i 37.482,00 euro. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 ottobre 2014.

Per quello che concerne la formazione, poi, la Fondazione ha introdotto novità che riguardano le persone giuridiche titolari di mandato d'agenzia. A queste, infatti, è riservato un programma dedicato all'alta formazione e specializzazione volto ad approfondire con studi e ricerche le materie di carattere economico, giuridico e statistico che interessino la professione dell'agente.

Il programma prevede altresì una riduzione dei contributi per spese funerarie. Pur conservando tale prestazione, la Fondazione ha previsto la riduzione dell'importo da 1.550,00 euro a 1.200,00. Altra modifica riguarda i soggiorni terapeutici, per i quali è previsto un contributo del 5% in caso di scelta della camera singola indipendentemente dal tipo di albergo selezionato. Da ultimo, per quello che concerne i soggiorni climatici, non ci sono state modifiche in termini di procedure e compartecipazione alle spese; è variato soltanto l'articolo relativo ai termini di rinuncia del soggiorno.

Appena disponibile verrà pubblicato il documento integrale relativo alle prestazioni integrative per il 2014.