banner Assicurazione Montenero

banner Autolavaggio 1

banner AZ Investimenti 2

Banner-Banca-Prealpi

banner Beyfin Sedico

Banner-Cesare-Pozzo

Banner-Giesse

Banner-Gruppo-Carraro

Banner-Tipografia-DBS

Banner-Villa-Del-Poggio

Banner-Longarone-Fiere

banner Paloma3

Banner-Pizzeria-O-Scugnizzo

banner Sartoria Capponi

13481427 ml

PREMI DI STUDIO ENASARCO

La Fondazione Enasarco assegna premi studio agli studenti meritevoli che abbiano terminato il proprio corso di studi presso istituti o università riconosciuti dallo Stato italiano nell’anno precedente a quello in corso, conseguendo uno dei seguenti titoli di studio:

 

Diploma di scuola secondaria di 2° grado;

Laurea di primo livello;

Laurea specialistica

Specializzazione o master post laurea* .

 

Le richieste, redatte sull’apposito modulo predisposto dalla Fondazione, sottoscritte dall’avente titolo e complete di tutta la documentazione, dovranno essere inoltrate entro e non oltre il 30 aprile 2014. Si ricorda che fa fede la data del timbro postale di spedizione.

Le domande inviate dopo tale data o prive della documentazione richiesta non saranno valutate.

 

Ripartizione dei premi

n. 500 da 500 Euro ciascuno, per studenti, figli di Agenti o Rappresentanti di Commercio, che hanno conseguito il Diploma della Scuola secondaria di 2° grado “maturità”;

n. 250  da 700 Euro ciascuno, per studenti, figli di Agenti o Rappresentanti di Commercio, che hanno conseguito una “Laurea di primo livello”;

n. 200  da 1.000 Euro ciascuno, per studenti, figli di Agenti o Rappresentanti di Commercio, che hanno conseguito una “Laurea specialistica”;

n.  50   da 800 Euro  ciascuno, per studenti-lavoratori regolarmente iscritti alla Fondazione – che hanno conseguito una “Laurea di primo livello” o una “Laurea specialistica”;

* n. 6 da 5.000 Euro ciascuno per corsi di specializzazione o master post laurea specialistica mediante convenzioni con istituzioni universitarie, in materie attinenti agli scopi istituzionali della Fondazione.

 

Votazione

I concorrenti diplomatisi o laureatisi nel 2013 dovranno aver conseguito, per essere ammessi al concorso, una votazione finale:

non inferiore a 70/100 per il raggiungimento del diploma di Maturità;

non inferiore a 100/110 per il raggiungimento della Laurea di 1° livello;

non inferiore a 100/110 per il raggiungimento della Laurea Specialistica.

 

Partecipanti

Figli degli agenti in attività con un conto previdenziale incrementato esclusivamente da contributi obbligatori che, al 31 dicembre dell'anno precedente la richiesta, presenti un saldo attivo non inferiore a 2.880 Euro, ed un’anzianità contributiva di almeno cinque anni, di cui tre anni negli

ultimi cinque (ovvero la somma dei trimestri corrispondenti);

Figli a carico dei pensionati.

Saranno considerati pensionati di vecchiaia o di superstiti, anche coloro che abbiano acquisito il diritto alla pensione al 31 dicembre 2013 ed abbiano esercitato tale diritto avanzando alla Fondazione la domanda di pensione entro il termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione al concorso.

Saranno, invece, considerati pensionati di invalidità permanente parziale o inabilità, coloro ai quali la Fondazione abbia riconosciuto tale diritto entro il termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione al concorso.

Orfani dei pensionati.

Orfani degli agenti aventi un'anzianità contributiva complessiva di almeno due anni, per decessi avvenuti in pendenza di un rapporto di agenzia e un'anzianità contributiva complessiva di cinque anni, per decessi avvenuti dopo la cessazione dell'attività.

Agenti in attività con un conto previdenziale incrementato esclusivamente da contributi obbligatori che, al 31 dicembre dell'anno precedente la richiesta, presenti un saldo attivo non inferiore a 2.880 Euro, ed un’anzianità contributiva di almeno cinque anni, di cui gli ultimi tre consecutivi

(per un totale di dodici trimestri).

  •  

Per ulteriori informazioni e assistenza nella compilazione della domanda, rivolgersi alla nostra Segreteria, il mercoledì e sabato mattina.