banner Assicurazione Montenero

banner Autolavaggio 1

banner AZ Investimenti 2

Banner-Banca-Prealpi

banner Beyfin Sedico

Banner-Cesare-Pozzo

Banner-Giesse

Banner-Gruppo-Carraro

Banner-Tipografia-DBS

Banner-Villa-Del-Poggio

Banner-Longarone-Fiere

banner Ottica Thomasbanner Sartoria Capponi

banner Paloma3

Banner-Pizzeria-O-Scugnizzo

banner Sartoria Capponi

inps

Indennità di chiusura anticipata

 

Indennizzo cessazione attività

Anche grazie alle nostre pressioni dal 1° gennaio 2019 gli agenti di commercio potranno ricevere nuovamente l’indennizzo per la cessione dell’attività.

Difatti la legge di bilancio 2019, all’art. 1 comma 283, ha rifinanziato l’indennizzo per la chiusura definitiva di un’attività commerciale. 

La finanziaria 2019, prevede che l’indennizzo sia riconosciuto agli iscritti, al fondo esercenti delle attività dei commercianti Inps, che alla data di presentazione della domanda, abbiano 62 anni di età se uomini e 57 anni per le donne, con almeno 5 anni contribuzione Inps. 

L’indennizzo, pari a circa € 513,00, spetterà dalle chiusure avvenute dal 1°gennaio 2019 sino all’esaurimento delle risorse, dato che, al momento, il Governo non ha previsto una data di scadenza.

Esso sarà erogato per 13 mensilità e sino al raggiungimento dell’età per la pensione di vecchiaia.

Requisiti:

- un’età pari a 62 anni per gli uomini o un’età di 57 anni per le donne;

- aver richiesto la cancellazione dell’attività alla Camera di commercio;

- almeno 5 anni di contribuzione al Fondo esercenti delle attività dei commercianti Inps.